Ndrangheta:al via il maxiprocesso ai clan vibonesi

}13 Gennaio 2021
Carcere

Ha preso il via oggi, davanti al tribunale di Vibo Valentia, il maxi-processo ‘Rinascita-Scott’, istruito dalla Dda di Catanzaro, diretta da Nicola Gratteri, contro le cosche di ‘ndrangheta del Vibonese, che vede imputati boss, uomini d’onore ed esponenti del mondo politico e dell’imprenditoria legati alle ‘ndrine. L’udienza si è tenuta nell’aula bunker allestita nel polo industriale di Lamezia Terme, da poco ultimata. Sono 89, invece, gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato. Per loro il processo comincerà a Lamezia il prossimo 27 gennaio.
Gli imputati dovranno rispondere, a vario titolo, di oltre 400 capi di imputazione, tra i quali associazione mafiosa,
concorso esterno in associazione mafiosa, tentato omicidio, omicidio, estorsione, detenzione illegale di armi ed esplosivo, ricettazione, traffico di influenze illecite, rivelazione e utilizzazione di segreto d’ufficio, abuso d’ufficio aggravato, traffico di droga.

 

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI
O VUOI PROPORCI UN PROGETTO?

Compila il modulo o inviaci una mail ad info@fondazionefalcone.it

9 + 5 =

Pin It on Pinterest

Share This
Skip to content